Sezioni del portale:


Tu sei in: Home » Servizi OnLine » Albo pretorio digitale e pubblicazione di matrimonio

Albo pretorio digitale e pubblicazione di matrimonio



Logo Albo Pretorio Digitale
La legge n. 69 del 18 giugno 2009, perseguendo l’obiettivo di modernizzare l’azione amministrativa mediante il ricorso agli strumenti informatici riconosce l’effetto di pubblicità legale agli atti e ai provvedimenti amministrativi pubblicati dagli Enti Pubblici sui propri siti informatici.
All’art. 32, comma 1, la legge 69/2000 dispone che “a far data dal 1 gennaio 2010 gli obblighi di pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale si intendono assolti con la pubblicazione sui propri siti informatici da parte delle amministrazioni e degli enti pubblici obbligati”.
Il comma 5 (come modificato dall’art.2 del D.L. 30.12.2009 n.194- cd. Decreto Mille proroghe- convertito, con modificazioni, dalla L. 26.2.2010 n.25) dello stesso art. 32 rimanda, per la piena efficacia sostitutiva della pubblicità legale su Internet rispetto all’affissione all’albo cartaceo, al termine del 1 gennaio 2011 a decorrere dal quale "le pubblicità effettuate in forma cartacea non hanno effetto di pubblicità legale".

Accesso al servizio online di consultazione dell'albo pretorio online per il Comune di Diano Marina

L’attività dell’albo pretorio consiste quindi, nella pubblicazione di tutti quegli atti sui quali viene apposto il “referto di pubblicazione”:

  • 1, deliberazioni, ordinanze, determinazioni, avvisi, manifesti, gare, concorsi e altri atti del Comune e di altri enti pubblici, che devono essere portati a conoscenza del pubblico come atti emessi dalla pubblica amministrazione;
  • 2, avvisi di deposito alla casa comunale di atti finanziari e delle cartelle esattoriali;
  • 3, provvedimenti tipo piani urbanistici, del commercio, del traffico, ecc. ecc.
  • 4, particolari atti riguardanti privati cittadini, come il cambio di nome e/o cognome;
  • 5, pubblicazioni di matrimonio di cui all’art. 54 del D.P.R. 396/2000 e 93 e segg. del Codice Civile.

Nel referto di pubblicazione viene indicato l’avviso di pubblicazione e di deposito dell’atto, con l’indicazione di chi l’ha emesso o adottato, l’oggetto, la data, il numero e la precisazione dell’ufficio presso il quale il documento e gli allegati sono consultabili.
I documenti da pubblicare sono anche registrati nel protocollo generale.

Software utile per la visualizzazione della documentazione in Albo Pretorio Digitale
Lettore PDF (link esterno)
Lettore firme digitali (link esterno)